P’tit Zelda 2016

Confesso: quest’anno non riuscivo ancora a sentire pienamente la magia del Natale. Metti l’inizio del mese più fatato dell’anno, metti i primi addobbi che si vedono in giro, metti internet dove cominciano a vedersi i primi articoli di ricette e DIY natalizi, finalmente oggi posso dire di essere entrata nel clima giusto.

Stamattina in metropolitana mi sono divertita a curiosare su Twitter e mi sono trovata davanti un tweet di @MagicBlitzen, la renna più simpatica di Babbo Natale, che mi ha incuriosita tantissimo! Si tratta di un gioco di condivisione su instagram di fotografie scattate, una al giorno, dal 1° dicembre al 31 alla ricerca di piccoli stupori che caratterizzano questo mese magico.

L’ideatrice è Camilla – Zelda was awriter – una blogger che mi sta piacendo tantissimo per il suo modo di esprimersi e di condividere pensieri in una forma che trovo molto poetica. Tutti possono partecipare a questo gioco utilizzando gli hashtag #ptitzelda2016, #ptitzelda2016day1 (#ptitzelda2016day2, #ptitzelda2016day3, …) ogni giorno con l’hashtag numerato bene. Lo scopo è quello di unire tutti, di conoscersi, di condividere luccichii e volersi bene. Ti rimando al suo articolo che puoi leggere qui.

Ho deciso di giocare anche io quest’anno e di condividere il miei momenti su instagram – qui – su twitter – qui – e su facebook – qui – e non vedo l’ora di scoprire se anche tu hai dei profili per aggiungerti agli amici e leggere i tuoi momenti luminosi di dicembre.

Buon 1° dicembre!

Annunci

11 thoughts on “P’tit Zelda 2016

  1. Fior di Sambuco

    L’altra sera ho seguito il Maurizio Costanzo Show, parlavano dei social ed uno ha detto: chi si rifiuta i social è destinato ad essere emarginato: ecco, io sono emarginata. Ti seguo da qui, dall'”altra parte del mondo” 😦

    Liked by 1 persona

    • afrenchieinmykitchen

      Purtroppo e per fortuna è una frase che giorno dopo giorno sta diventando vera… Dico purtroppo perché, appunto, molte persone non desiderano condividere online tutto della propria vita e spesso vengono ingiustamente lasciate da parte. Il per fortuna invece lo dedico a tutte le cose che sui social sto scoprendo personalmente giorno dopo giorno, un nuovo Mondo, nuove persone con stessi interessi e passioni di cui parlare e progetti divertenti da realizzare.
      Mi fa piacere di essere seguita anche se non hai dei profili su instagram o twitter, l’importante è che continui ad aggiornare il tuo blog, un luogo bellissimo e pieno di ispirazione ❤

      Liked by 1 persona

      • Fior di Sambuco

        Grazie, comunque io nel mio blog parlo molto di me, forse troppo 😉 è che non ho tutte le tecnologie adatte a diventare “social”, vedi Ipad, o telefono idoneo a connettersi. Anch’io intendo il “per fortuna” come te: il buono e il bello del web. purtroppo io sono troppo vulnerabile e so che soffrirei molto se ricevessi commenti offensivi o se vedessi e leggessi cose brutte. Preferisco starmene qui, accantoalcamino e sognare ed aspettare il/la nipotino/a virtuale <3.

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...