München – day 1 // Hacker-pschorr donisl

Appena fuori da Starbucks siamo stati accolti da un vento freddissimo. Non so gli altri, ma a me scappava da fare la pipì talmente avevo freddo e la neve continuava indisturbata a cadere, con le scarpe da ginnastica avevo paura di bagnarmi i piedi e di rimanere al freddo per tutto il giorno… dopo nemmeno 200 metri abbiamo visto una piazza con dei banchetti di Natale ed alla vista di una bakery bavarese siamo entrati per goderci un po’ di caldo. Inutile parlarti del profumo che c’era dentro al negozio, era una cosa pazzesca e le leccornie esposte erano talmente invitanti che avrei voluto prendere tutto anche se avevo appena fatto colazione!

20151128_104444

Dopo 5 minuti, forse anche meno, di teporino abbiamo deciso di muoverci impavidi verso Marienplatz dove il gruppo si è diviso in due: i coraggiosi che hanno sfidato le intemperie per salire sul campanile e le schiappete che si sono chiuse in un bar a bere il caffè. Io ero tra le schiappette. Al ritorno dei coraggiosi, ci siamo nuovamente separati per goderci i mercatini di Natale e lì siamo entrati in clima di festa, si respirava un’aria di magia… quasi unica.

20151128_114055

20151128_114444

Non avevo mai fatto giri per mercatini di Natale sotto la neve… All’ora di pranzo siamo andati tutti insieme a mangiare in un posto che credo si chiami Hacker-pschorr donisl. Accogliente all’ingresso forse per il caldo invitante che ci ha invitati ad entrare, un po’ meno accogliente in quanto a design di interni… il ristorante aveva un altissimo soffitto con una vetrata in cima, pareti alte e bianche, decorazioni natalizie quasi inesistenti ed arredato con mobili di legno. Quasi fredda come accoglienza, ma le cameriere erano molto carine, tutte rigorosamente vestite con la tenuta bavarese.

20151128_133018

20151128_133100

Io ero seduta lontana dal centro del tavolo ed ho potuto parlare poco con i miei amici per via di Jeff che dovevo tenere stretta, ma i miei vicini  erano molto sorridenti e simpatici: due cinesi in vacanza che apprezzavano la cucina (e la birra soprattutto) tedesca.

20151128_133136

Stavano mangiando qualcosa a base di anatra con gnocchi di patate e chiedevano se conoscevamo un posto dove poter mangiare spaghetti 😀 ahahah fantastici! Nonostante  non sia amante della carne mi sono adattata ai wurstel bavaresi, ho apprezzato molto la salsa di cipolle con il prezel e mi sono meravigliata di aver snobbato la cipolla per tutti questi anni…

20151128_135907

Una cosa che non mi è piaciuta del ristorante è stata il servizio, forse per il caos o forse per chissà cosa, la cameriera del nostro tavolo era molto distratta e ci ha preso gli ordini a caso: Pepito e Marco avevano le stesse pietanze, ma sono arrivate servite in modo differente da come avevano chiesto e a Paolo ha sbagliato completamente comanda… nonostante ciò il cibo era molto gustoso ed ho scoperto sapori a me nuovi che mi hanno dato la carica per affrontare il freddo e nuovi giri in altri mercatini di Natale.

20151128_173108

20151128_172033

20151128_172057

20151128_174745

Annunci

4 thoughts on “München – day 1 // Hacker-pschorr donisl

  1. doodlemarti

    Bé, i mercatini con la neve sono il top!! E poi sono sicuramente meglio di quelli che abbiamo qui. Tipo Trento…onestamente non mi piace, è piccolo e modesto, e poi ci sono sempre le solite cose. Credo che quelli nordici siano molto più interessanti!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...